I 5 tipi di personalità, psicologici ed esistenti. Qual è il tuo?

May 11, 2017

Wilhelm Reich, un collega di Freud, riconobbe cinque classici tipi di personalità che sono tutt’ora riconosciuti nel campo della psicologia. In realtà, il Dr. Reich identificò per prima cosa i tratti fisici di questi cinque tipi, e poi riconobbe i tipi di personalità. La teoria sottostante ed il trattamento terapeutico vanno oltre lo scopo di questo articolo. Comunque, conoscendo e lavorando con queste personalità-tipo, possiamo capire meglio noi stessi e diventare più efficaci nel lavoro con gli altri.

 

I nomi dei tipi sono stati cambiati per descrivere meglio ognuno di essi. I tratti fisici sono stati inclusi in quanto sono alla base di questo modello ed è anche ciò che contraddistingue questo da altri modelli di personalità. Le caratteristiche corporali possono aiutare nell’identificare il tipo predominante. Anche se questa informazione va presa con le molle, iniziando a lavorare con questo modello sarà più semplice l’identificazione del tipo. Diventando un esperto riconoscitore di questi tipi, aumenterà significativamente la tua abilità nel comprendere e nel lavorare con gli altri.

 

 

1. Spirituale

Anni fa avevo un amico che mostrava il classico tipo Spirituale. Sembrava essere su un altro mondo, come se la sua mente stesse fluttuando sul soffitto o fra le nuvole.

Nel tipo Spirituale la maggior parte dell’energia del corpo si concentra nella testa, e sembrano davvero essere su un altro mondo. Il corpo tende ad essere magro, un po’ emaciato, arruffato, mai in ordine. Il miliardario Paul Allen e l’attore Jim Carrey sono buoni esempi di questo tipo. Relazionarsi con le persone e stare nel mondo reale li impaurisce.

Negli affari il miglior modo di trattare con chi mostra di essere un tipo Spirituale è quello di non essere né aggressivi, né invasivi. Avrebbero paura altrimenti. È meglio parlare gentilmente e provare ad incontrarli dov’è la loro mente. Le conversazioni devono rimanere intellettuali, concettuali e non aggressive. Le persone che dimostrano questo tipo primario hanno le migliori prestazioni come programmatori, contabili, e altre mansioni dove possono stare alla scrivania con il minimo contatto con i clienti.

 

2. Amorevole

Questo tipo di personalità si basa sullo stabilire una connessione sincera, concreta, e affettuosa con le persone. La tendenza è di avere il petto schiacciato e minuto, e la mandibola un po’ ritirata. Woody Allen e Nicholas Cage sono buoni esempi di questo tipo. È come se cercassero di ricevere nutrimento emotivo dalla relazione con le altre persone. Sfortunatamente, le persone possono trovare questo attaccamento troppo appiccicoso e non confortevole, e quindi tendono ad allontanare chi esercita questa pressione.  

Nell’ambiente di lavoro è importante essere gentili e comprensivi, ma bisogna stare attenti a non venire risucchiati nel tentativo di riempire il vuoto emotivo di queste persone con le nostre attenzioni e supporto. Il tipo Amorevole tende a parlare eccessivamente e spesso con un tono di voce musicale, come se cantasse. Può risultare difficile chiudere una telefonata con loro o mantenerli concentrati sulle cose da fare urgentemente. Il segreto sta nel non alienarli essendo rude, ma stargli addosso controllando come procede il lavoro. Il tipo Amorevole è perfetto per il servizio clienti, o nell’aiutare i colleghi con problemi personali, conflitti o lamentale: tutto ciò che richiede una connessione a livello emotivo con gli altri.

 

 

 

TEST DELLA PERSONALITA' CONCORDIA: Scopri ora come valutare la tua personalità, dei tuoi candidati o dei tuoi collaboratori in modo dettagliato e preciso con il nostro test.

 

 

 

 

 

 

3. Sensibili

Il fisico dei tipi Sensibili tende a essere sovrappeso e grande, e apparentemente schiacciato sul collo e sul bacino. Talvolta mostra il ginocchio valgo. Hanno un gran cuore e fanno di tutto per accontentare gli altri. Se riesci a caricare il rimorchio, loro lo tireranno. O lo caricheranno loro per te. Ad esempio, potrebbero facilmente offrirsi di aiutarti con il tuo lavoro, mentre sono indietro con il loro.

Puoi chiedere molto al tipo Sensibile, ma è importante non approfittarsene chiedendo troppo. Se sono sotto pressione, sfruttati, o offesi, tendono a non comunicarlo. Al contrario tengono dentro le loro emozioni facendo crescere il risentimento. Quando raggiungono il limite, possono perdere la calma. Sono molto sensibili e accomodanti, ma possono essere facilmente umiliati se non si fa attenzione. La loro gentilezza d’animo fa sì che sia facile entrarci in connessione e lavorarci assieme quotidianamente, sono spesso persone molto buone.

 

4. Impegnato

“Ho ragione, te hai torto”, è la conclusione ricorrente nelle liti del tipo Impegnato. I soggetti di questo tipo tendono a non fidarsi delle persone o delle situazioni, e hanno le antenne sempre dritte pensando di essere traditi, ed è per questo che vogliono rimanere sempre in controllo. Gli uomini tendono ad avere il fisico a ‘imbuto’: muscoloso nella parte superiore e magro in quella inferiore. Come per dire: “Sono l’uomo che comanda.” Spesso si vede questo tipo di uomini pavoneggiarsi sulla spiaggia. Per quanto riguarda il fisico femminile può essere “a forma di pera” o avere un petto prominente e tonico.

È bene non entrare in conflitto con loro. Anche quando li vedi essere nel torto, farlo notare è raramente fruttuoso. Piuttosto è meglio riconoscere cosa c’è di giusto nella loro parte e lavorare insieme per sviluppare l’idea ulteriormente. Se il loro lavoro finisce per essere rifiutato, è meglio che il rifiuto sembri una loro idea fin dall’inizio. Non è così difficile come può sembrare, in quanto provano ad essere sempre un passo avanti agli altri. Quando vedono dove una conversazione sta andando logicamente a parare, si affrettando a dire la conclusione prima di chiunque altro.

Le persone appartenenti al tipo Impegnato sono ottimi agenti di vendita e manager, poiché rimangono fermamente impegnati alla causa al 110%, e sono contente quando gli altri si allineano alla loro opinione. Hanno il dono della visione d’insieme e sono ottime a radunare e gestire le truppe. Dal momento che hanno timore di sbagliare, di essere tenuti all’oscuro, o traditi, sono sempre attenti a vedere l’immagine globale, che nel mondo degli affari può essere una vera forza.

 

5. Perfezionista

Sembra sempre che queste persone indossino un’uniforme, anche quando hanno addosso una camicia da notte. Le proporzioni fisiche sono quasi perfette. Le persone possono sentirsi inadeguate o sminuite dalla loro perfezione. In realtà hanno un animo più sensibile e delicato di quanto non possano far vedere, che può frantumarsi come cristallo se si sentono criticati o respinti. Tendono a dedicare completamente la loro attenzione a far sembrare la superficie perfetta. Le loro scrivanie e uffici sono sempre perfettamente in ordine.

Le persone che esibiscono il tipo Perfezionista sono eccellenti nell’organizzare l’ufficio, attenti ai dettagli, al controllo qualità, alla ricerca, o a creare documenti professionali. D’altra parte possono diventare così ossessionati dal perfezionare ogni dettaglio che può essere difficile fargli smettere quando è troppo. Il manager dovrebbe dare obiettivi da raggiungere e scadenze, in modo da tenerli in carreggiata.

 

Riassumendo

 

Tutti abbiamo le cinque personalità a vari gradi. Lavorando per la prima volta con questo strumento, è comune mettersi a catalogare le persone. Con un po’ di pratica si riesce ad identificare come in ogni persona due o tre tipi primari giochino un ruolo. Una volta capito, la nostra abilità di interagire e lavorare con gli altri aumenterà notevolmente.

 

Un utile esercizio è quello di guardare i passanti, o pensare a persone che conosci e vedere se riesci ad identificare i tipi primari delle loro personalità. Capendo i principi di questi cinque tipi di personalità, hai un potente strumento da usare sul lavoro e nella vita privata che ti aiuta a relazionarti e a lavorare con gli altri in maniera efficace.         

 

 

LUCA GRASSI Dopo 15 anni come imprenditore nel 2004 inizia la sua formazione con una primaria azienda a carattere nazionale mettendo a frutto una proficua esperienza nel campo della formazione delle risorse umane e consulenza direzionale. Fino a quando nel gennaio 2009 decide di tornare a fare l'imprenditore come Temporary Manager e fonda il progetto CONCORDIA SAS grazie all'unicità di partner e collaboratori che ne determinano la crescita. 
Attualmente formatore ufficiale di Elite Academy.


 

 

Se non vuoi perderti nessun articolo sulla tua posta elettronica ISCRIVITI GRATUITAMENTE AL BLOG

 

 

 

 

TEST DELLA PERSONALITA' CONCORDIA: Scopri ora come valutare la tua personalità, dei tuoi candidati o dei tuoi collaboratori in modo dettagliato e preciso con il nostro test.

 

 

Please reload

Iscriviti al Blog

Rimani sempre aggiornato e formato!

 

ISCRIVITI AL BLOG

Post in evidenza

50 citazioni per ispirarti al meglio

March 25, 2018

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

Cerca per tag